Impianti Eolici - Analisi anemologiche

Prima di installare un impianto eolico, √® opportuno analizzare prima la ventosità del sito in oggetto.

Possiamo installare in campo una centralina anemometrica in grado di rilevare e memorizzare i dati del vento nell'arco temporale di almeno un anno: questi dati vengono poi processati e incrociati con la curva di potenza delle turbine eoliche, prevedendo quindi la producibilità stimata dell'impianto e quindi il ritorno economico dell'investimento.

In alternativa, per chi volesse installare un impianto eolico in brevissimo tempo, senza dover aspettare mesi, se non anni, di misurazioni ambientali anemologiche o anemometriche, è possibile effettuare una Reanalisi: il servizio è molto affidabile e garantisce margini di errore entro i limiti del 6-7% ed anche oltre, a seconda del tipo di impianto da realizzare.
Le moderne tecnologie di reanalisi, tramite la computazione fluido-dinamica, permettono di evitare costose campagne di misura anemometrica in loco, fornendo affidabili dati storici "riattualizzati" di ventosità e ricavare la producibilità presunta di ogni sito, utilizzabili in ambito di business plan per la realizzazione di impianti eolici in qualsiasi parte del mondo.

Per qualsiasi ulteriore delucidazione o approfondimento sul tema il nostro Servizio di Assistenza è a vostra disposizione.

Contattaci o richiedi direttamente un preventivo.