Impianti Fotovoltaici - Adeguamento secondo delibera AEEG 243/13 del 6 giugno 2013

Il 6 giugno 2013 con la pubblicazione della delibera 243/2013, l’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG) modifica/integra la nota 84/2012/REEL.

La delibera in oggetto impone l’adeguamento delle protezioni di interfaccia, esterne e/o interne all’inverter, di tutti gli impianti superiori a 6 kW messi in servizio prima del 31 marzo 2012 (salvo quelli già soggetti ad adeguamento secondo quanto richiesto dalla delibera 84/2012/REEL).

Documento della Delibera 243

I produttori devono adeguare alle prescrizioni di cui al paragrafo 5 dell’ Allegato A70 al Codice di rete:

    1) entro il 30 giugno 2014, gli impianti di produzione di energia elettrica di potenza superiore a 20 kW già connessi alla rete di bassa tensione ed entrati in esercizio alla data del 31 marzo 2012;

    2) entro il 30 giugno 2014, gli impianti di potenza fino a 50 kW già connessi alla rete di media tensione ed entrati in esercizio alla data del 31 marzo 2012;

    3) entro il 30 aprile 2015, gli impianti di produzione di energia elettrica di potenza superiore a 6 kW e fino a 20 kW già connessi alla rete di bassa tensione ed entrati in esercizio alla data del 31 marzo 2012.

In particolare, in relazione alle prescrizioni relative alla frequenza ivi contenute, in deroga a quanto previsto dal medesimo paragrafo 5 dell’Allegato A70, i predetti impianti dovranno rimanere connessi alla rete almeno all’interno dell’intervallo di frequenza 49 Hz – 51 Hz, fermo restando quanto previsto dai commi 6.3 e 6.3bis. Nel caso di impianti di produzione tradizionali, i produttori sono tenuti ad adeguare il funzionamento degli impianti alle prescrizioni del paragrafo 5, del medesimo allegato esclusivamente entro i limiti consentiti dalle macchine rotanti già installate.

A seguito dell’adeguamento dell’impianto, il produttore di energia deve sottoscrivere il nuovo regolamento di esercizio allegando una dichiarazione sostitutiva di atto notorio redatta, ai sensi del D.P.R. 445/00, da un responsabile tecnico di impresa installatrice abilitata o da un professionista iscritto all’albo professionale secondo le rispettive competenze.

Ricordiamo che il mancato adeguamento comporterà la sospensione di eventuali convenzioni di Scambio sul Posto, Ritiro Dedicato, nonché incentivi in Conto Energia.

Energy Cliet srl offre il servizio di aggiornamento degli inverter e delle protezioni di interfaccia, ove presenti, secondo quanto riportato, compilando il nuovo Regolamento di Esercizio e eseguendo tutti gli adempimenti richiesti.

Per qualsiasi ulteriore delucidazione o approfondimento sul tema il nostro Servizio di Assistenza Tecnica è a vostra disposizione.

Contattaci o richiedi direttamente un preventivo utilizzando la maschera in fondo.


Richiedi un preventivo gratuito!

Dati Personali




Caratteristiche impianto I dati richiesti di seguito possono essere ricavati direttamente in loco, sull'impianto, oppure dalla documentazione progettuale "as built" rilasciata dall'impresa installatrice.
Inserisci tutti i dati di tua conoscenza.